Come ricevere pagamenti Stripe su modulo di contatto WordPress con il plugin WPForms

Ti stai chiedendo qual è il modo più facile per guadagnare dal tuo sito WordPress e hai sentito parlare di Stripe per ricevere pagamenti e pagamenti ricorrenti online? Magari ti piacerebbe anche integrare una soluzione per i pagamenti ricorrenti con form WordPress?

Sia che tu abbia un ecommerce con migliaia di prodotti o un blog dove promuovi e vendi i tuoi servizi quì puoi trovare alcune informazioni utili per creare la più efficace integrazione Stripe pagamenti WordPress plugin e far decollare il tuo business online.

 

Cos’è Stripe e quali sono i vantaggi di accettare pagamenti Stripe sul sito

Generalmente quando si vuole far crescere un’attività e aprire i confini della propria azienda ad un pubblico più vasto e meno legato al territorio il primo passo è quello di accettare pagamenti online.  Il metodo di pagamento più conosciuto e quello che viene subito alla mente è senza dubbio PayPal. Ma non tutti gli utenti online dispongono di un account PayPal e in fase di carello questo può complicare le cose.

Per questo motivo è nato Stripe, un software che consente di acquistare prodotti o servizi e inviare pagamenti online utilizzando la propria carta di credito o conto bancario.  I vantaggi? I tuoi clienti possono usare il loro metodo di pagamento preferito senza dover avere un account Stripe e senza dover aprire un account PayPal. E non è finita. Con Stripe per acquistare i tuoi beni e servizi i tuoi clienti non devono più uscire dal tuo sito (come invece accade con PayPal) perché si è pensato ad una perfetta integrazione Stripe form WordPress per semplificare al massimo ogni procedura.

 

Plugin form contatti WordPress per pagamenti e pagamenti ricorrenti

A questo punto ti starai chiedendo anche come collegare Stripe al tuo form WordPress e soprattutto quale form plugin in WordPress utilizzare. Di sicuro il modo più semplice e veloce per integrare Stripe sul tuo sito internet è usare WPForms.

WPForms è utilizzato da oltre 3 milioni di utenti ed è considerato il miglior WordPress form plugin per creare dei form in WordPress in pochi minuti grazie ad un intuitivo drag & drop form builder.

La funzionalità più richiesta dagli utenti WPForms è stata da sempre l’integrazione con Stripe pagamenti online e recentemente l’azienda ha accontentato il suo pubblico con un componente aggiuntivo Stripe per WPForms.

Grazie a questo addon Stripe WPForms è quindi possibile creare un modulo di pagamento Stripe nel tuo sito WordPress e accettare pagamenti con carta di credito da parte dei tuoi clienti. Di certo si tratta di una soluzione ideale e realizzabile in pochi minuti sia per chi vuole vendere prodotti, servizi e abbonamenti, che per chi desidera accettare donazioni.

 

Creare un modulo di pagamento Stripe in WordPress con WPForms in 3 facili step

Per iniziare a ricevere pagamenti Stripe tramite un form di contatto WordPress con WPForms basta seguire questi 3 semplici step.

Prima di tutto è necessario installare il plugin WordPress WPForms e acquistare una licenza Pro. E’ fondamentale inoltre che il tuo sito WordPress abbia un certificato SSL (https) attivo e abilitato almeno nella pagina dove sarà presente il modulo contatti per ricevere i pagamenti. Al giorno d’oggi i migliori provider di Hosting WordPress offrono il certificato SSL gratuitamente per maggiori dettagli vedi la pagina Creare un blog o un sito internet: plugin e strumenti

 

1. Collegare Stripe con il tuo sito WordPress

Una volta installato il plugin WPForms bisogna attivare Stripe che si trova nella dashboard alla voce Addons. Se per caso questa opzione non appare subito puoi cliccare su Refresh Addons per caricare tutte le funzionalità aggiuntive.

ricevere pagamenti stripe form wordpress wpforms

Installato l’Addon Stripe, basta aprire la sezione Pagamenti nelle impostazioni di WPForms. A questo punto clicchiamo sul pulsante Connect with Stripe, ti sarà chiesto di autorizzare la connessione e successivamente sarai reindirizzato sul pannello iniziale dove potrai vedere una spunta verde sotto la voce Status della connessione.

abilitare stripe modulo contatto wpforms

2. Aggiungere l’Addon Stripe al tuo modulo di contatto WordPress

Dopo aver effettuato il collegamento è possibile iniziare ad aggiungere i pagamenti Stripe ai tuoi moduli di contatto.

Puoi scegliere di creare un nuovo modulo di contatto oppure editarne uno già esistente. Gli unici requisiti richiesti per abilitare Stripe sono che il tuo contact form abbia almeno 2 campi: ad esempio il campo nome e cognome più il campo relativo al pagamento Stripe tramite carta di credito.

In linea generale, il modulo di contatto per ricevere pagamenti contiene sempre più di 2 campi. In particolare per i pagamenti ricorrenti troviamo generalmente l’email e varie opzioni da scegliere con menù a discesa, dalle quali dipende il prezzo dell’abbonamento o della donazione che l’utente sottoscrive e che viene mostrata nel Totale prima di inserire i dati di pagamento.

Una volta inseriti i campi necessari all’interno di WPForms troviamo quindi l’opzione Pagamenti. Cliccando questo campo si apre una schermata dove possiamo spuntare l’opzione Abilita Pagamenti Stripe. A questo punto c’è la possibilità di inserire anche una piccola descrizione relativa al pagamento che apparirà all’utente che compila il modulo. Da questa schermata inoltre è possibile anche abilitare l’invio della ricevuta tramite email e spuntare (se necessario) l’opzione pagamenti ricorrenti. Scopri di più qui

stripe pagamenti sito WordPress wpforms

Pagamenti ricorrenti Stripe WPForms

L’opzione pagamenti ricorrenti è particolarmente utile per un’azienda che vuole offrire un servizio mensile o un abbonamento per l’accesso ad un corso, oppure se si è un ente o una associazione e si vogliono accettare donazioni mensili.
Abilitando l’opzione pagamenti ricorrenti bisogna compilare alcuni campi ulteriori che sono:

    • Nome del piano, in pratica è il titolo che viene dato alla tipologia di sottoscrizione che l’utente sta completando, esempio “Corso primo livello per…” oppure “Donazione mensile X”. Questo titolo apparirà nella transazione Stripe.
    • Pagamenti ricorrenti, in questo campo si identifica la frequenza con cui deve avvenire il pagamento dell’abbonamento o della sottoscrizione che può essere, giornaliero, settimanale, mensile, trimestrale, semestrale o annuale.
    • Email del cliente, un menu a discesa invece permette di selezionare il campo Email mostrato all’interno del modulo di contatto WordPress. Questo campo è obbligatorio per creare un pagamento ricorrente con Stripe.

 

3. Form WordPress per pagamenti intelligenti

In aggiunta a tutte queste opzioni si possono anche abilitare delle ulteriori logiche condizionali che permettono di estendere le funzionalità del modulo di contatto rendendolo più smart. Grazie alle logiche condizionali infatti il modulo si modifica in base alle risposte fornite dall’utente in fase di compilazione.

Le logiche condizionali sono perfette ad esempio per consentire agli utenti di effettuare pagamenti tramite PayPal sul sito oppure, come abbiamo visto in questo articolo, con Stripe, in un’unica soluzione o abilitando i pagamenti ricorrenti.

 

Conclusioni per integrare Stripe su WordPress

Se stai pensando di ricevere pagamenti sul tuo sito (o pagamenti ricorrenti) la soluzione più facile è di sicuro utilizzare Stripe su modulo di contatto WordPress tramite il premium plugin WPForms.
Per semplificarti le cose, questo plugin dispone già di template per moduli d’ordine di fatturazione oppure di donazione. In alternativa puoi partire con un modulo vuoto.

Il sistema drag & drop consente di trascinare, aggiungere e rimuovere campi in pochi click. Inoltre, in fase di acquisto l’utente viene condotto nella compilazione del modulo fino all’elaborazione del pagamento. In questo modo senza uscire dal sito e utilizzando una carta di credito o un conto bancario i tuoi clienti possono immediatamente pagare online e acquistare prodotti e servizi, nonché sottoscrivere abbonamenti ed effettuare donazioni su WordPress con pagamenti ricorrenti (es. mensili).

 

Video Stripe Addon per contact form WordPress

 

Quanto costa l’integrazione Stripe su sito WordPress?

L’Addon Stripe WPForms è disponibile con la licenza WPForms Pro e WPForms Ultimate che parte da € 199,50 all’anno (prezzo scontato al 50% invece di € 399). Vedi tutti i piani WPForms qui